giovedì 27 luglio 2017

Testa o Croce

Una volta mi sono giocata a testa o croce la decisione di fare un intervento oppure no.
Testa, sì. Croce, no.
Che poi calma, non è mica che si decide quando la moneta è caduta e tu la giri.
No.
Il trucco è il lancio: aspettare il momento in cui la monetina si trova nel punto più alto.
Lì ti rendi conto non tanto di quello che vuoi vincere, ma di quello che ti fa più paura perdere.


 ♫ Bjork: Unison

giovedì 13 luglio 2017

Il Silenzio è un Significato

"Fare Silenzio": tacere.
Il Silenzio è uno Spazio che si fa tacendo. Lo si Crea con l'assenza che in questo modo si fa Significato.


martedì 13 giugno 2017

Di Romanzi e Amnesie

Denuda uno scrittore, indicagli tutte le sue cicatrici e saprà raccontarti la storia di ciascuna di esse, anche della più piccola. E dalle più grandi avrai romanzi, non amnesie. Un briciolo di talento è un buon sostegno, se si vuol diventare scrittori, ma l’unico autentico requisito è la capacità di ricordare la storia di ciascuna cicatrice.
(Stephen King)


♫ Wardruna: Heimta Thurs

mercoledì 24 maggio 2017

Legnate

Fernandel, Don Camillo:
«Gesù, tenetevi forte che qui sono legnate».

lunedì 8 maggio 2017

Del Prendere Distanza e dei Punti Privilegiati di Osservazione

Quando ci si trova immersi in una situazione, se ne vedono bene i dettagli ma spesso si perde l'immagine del tutto.
E' a questo punto che occorre spostarsi.
Può essere una distanza materiale, orizzontale, fatta di chilometri. Una emotiva, fatta di distacco. O infine una verticale, fatta di piedi e di altezze. L'ultima è quella che preferisco, perchè unisce le altre due. E' la vertigine che ti fa avvertire il pericolo e la bellezza che ti obbliga a fare qualcosa contro natura, il distacco necessario alle necessarie correzioni di rotta. "Il  Blu Alchemico che In-canta e l'Anima che si dis-vela", come dice Eldo Stellucci.
Si prende distanza, ci si allontana per prendere meglio le misure, per relazionarci in maniera sana con quella situazione.
La distanza permette l'abbraccio del tutto.
E' come la fotografia di un paesaggio.
Occorre trovare un punto privilegiato di osservazione, che sia lontano e ti permetta di vedere l'intero orizzonte.
Io ho trovato il mio. 

E' il mio punto di vista privilegiato sul Tutto.



martedì 28 marzo 2017

venerdì 24 febbraio 2017

Partenze

Quando una Persona importante se ne va per sempre, lascia un vuoto che necessita di essere attraversato in Silenzio.
A volte "il coraggio consiste nell'accettare di fuggire piuttosto che vivere quietamente e ipocritamente in falsi rifugi."


♫ CCCP Fedeli alla Linea: Morire

venerdì 30 dicembre 2016

Propositi

Propositi per quest'anno: non pervenuti.


♫ CCCP Fedeli alla Linea: Io sto Bene

domenica 11 dicembre 2016

Dicembre

Bilancio dell'anno, come ogni dicembre:
Io di quest'anno non ho capito niente. 
Il che mi preoccupa. 
Perchè se è vero che il tempo è un buon Maestro, è anche probabile che ami ripetere le lezioni.